È meglio fare contento il Cliente, oppure è meglio fare il bene del Cliente?

DiSTETE

È meglio fare contento il Cliente, oppure è meglio fare il bene del Cliente?

È una domanda che ci siamo fatti più, e più volte.

Certamente risulta più facile fare contento il Cliente, assecondandolo nelle sue scelte, giuste o sbagliate che siano.

Ma è realmente quello che il Cliente, a lungo termine, si aspetta da noi?

Chi può dirlo!!!

Anche a noi farebbe piacere “fare contento il cliente”, ma a noi interessa solo se facciamo anche “il bene del cliente”.

Certo è la scelta più coraggiosa, ma i dati sono dalla nostra parte! Anche se è veramente difficile gestire un cliente al quale consigli di fare scelte che vanno contro la sua idea iniziale, quando poi capirà che era la scelta giusta, sarà uno di quei Clienti veramente soddisfatti e che ci ripagheranno con la loro stima e fiducia in noi.

É per questo che per noi diventa “vietato sbagliare”, in quanto un piccolo errore può minare tutta la fiducia accumulata negli anni.

Info sull'autore

STETE author

Lascia una risposta